Museo Storico dei Pompieri

(+39) 0884 541995 (+39) 3400852706 Dove Siamo Prenota

Benvenuti nel Museo


Il Museo si apre con un’ampia e suggestiva esposizione di ben 80 uniformi dei Pompieri e della Croce Rossa Italiana, che risalgono alla prima metà dell’800 fino alla fine del ‘900.

Lungo tutto il percorso potrai ammirare ogni genere di reperti, medaglie, pubblicazioni, mezzi e attrezzature, moltissimi dei quali unici al mondo, appartenuti ai Pompieri e alla Croce Rossa Italiana nelle varie epoche storiche. Tutto questo all’interno di uno spettacolare allestimento che ti circonda, ti cattura e ti immerge nella storia di questi gloriosi Corpi che per anni hanno salvato innumerevoli vite.

Il Museo si compone di quattro diversi padiglioni, ciascuno dedicato ad un pezzo di storia dei Pompieri e della Croce Rossa Italiana. Ogni padiglione è stato progettato e curato nei minimi dettagli da Michele Guerra e sapientemente ricostruito dall’artigiano Sipontino Maestro d’ascia Antonio Berardinetti.

L’atmosfera che è stata così ricreata per ogni singolo ambiente è davvero incantevole, tanto da lasciare tutti estasiati! Proviamo a scoprire insieme un po’ di questa magia…

Alla scoperta del Museo


La lotta al fuoco nei secoli


Ed eccoci in un’area che fa sognare ogni volta grandi e piccini. Si tratta di una magnifica esposizione dei mezzi antincendio manuali, ippotrainati, motorizzati e dotati di apposita attrezzatura: dalla famosa bici dei pompieri equipaggiata per il primo intervento alle scale portatili, ippotrainate e motorizzate.

Da qui sono stati ricostruiti nei minimi particolari i più importanti eventi calamitosi che hanno caratterizzato la nostra storia e quella dei pompieri, tra cui quelli verificatisi durante il ventennio di attività del IV Centro Petrolchimico di Manfredonia, in particolare lo scoppio della colonna di lavaggio dell’Ammoniaca del 1976 e l’incendio del magazzino del Caprolattame del 1984.

Tragici incidenti dei quali ancora oggi, nonostante siano trascorsi oltre quarant’anni, chi li ha vissuti ne porta i segni. Come lo stesso Michele Guerra che all’epoca dei fatti era capo servizio dei pompieri di stabilimento e, unitamente ai suoi colleghi ha compiuto un’impresa eroica mettendo a repentaglio la propria vita nell’opera di spegnimento dell’incendio del deposito di caprolattame.

welcome bistro

Spazio ludico-ricreativo per i bimbi


Al termine di questo straordinario tour ricco di fascino, storia e cultura, i bambini possono dare libero sfogo al divertimento e diventare perfino dei “piccoli pompieri”.

Lo spazio ludico a loro dedicato, infatti, non solo è attrezzato con diversi giochi ricreativi e playground gonfiabili, ma è adibito anche per coinvolgerli in prove di abilità, prove di spegnimento fatte con lance idriche ed estintori su simulatori di fuoco, prove di evacuazione dagli ambienti invasi dal fumo, ecc.

Inoltre, potranno arricchire questa esperienza, già così unica, con la visione di due cartoni animati ed una lezione tenuta dagli istruttori di Euroambiente sull’importanza della prevenzione e lotta agli incendi.

A questo punto i bambini saranno davvero pronti per diventare dei veri eroi e ritirare il loro attestato del “Piccolo Pompiere”!

Ma prima di tornare a casa…. fermatevi ancora qualche minuto nella zona Food & Beverage all’ingresso del Museo, per gustare una squisita merenda tutti insieme e condividere i momenti più belli del tour nel Museo storico dei Pompieri e della Croce Rossa Italiana.

welcome bistro

SCEGLI IL TOUR


Per le scuole

Per vivere un'esperienza dal forte significato educativo, ludico e culturale.

Per le famiglie

Un tour rivolto a tutti, come momento da condividere insieme alla famiglia.

Per amici a 4 zampe

Per tutti coloro che volessero visitare il museo con il proprio amico di zampa.

Per eventi privati

Il museo farà da splendida cornice per rendere davvero unico ogni evento.